giovedì 10 novembre 2016

RECENSIONE: "Feline" di Sarah Bianca! Una recensione decisamente Delirante. Vi avverto.

ATTENzIONE: QUESTA RECENSIONE CONTIENE TANTI SCLERI. MA SE VOLETE FARVI DUE RISATE FA AL CASO VOSTRO. IL MIO UNICO CONSIGLIO PRIMA DI LEGGERE LA RECENSIONE E'... LEGGETE FELINE.


Feline

Autrice: Sarah fine
Genere: Paranormal Romance
Casa Editrice: LainYa

In Germania, nascosta fra le fronde delle foreste più fitte, riparata dai corsi d’acqua più insidiosi, e soprattutto protetta dalla magia, la Tenuta è la comunità segreta che l’anziana Isolde ha costituito anni fa.
Qui, organizzati in clan, alleanze e veri e propri sistemi di governo, vivono i mutaforma, esseri umani con la capacità di assumere sembianze animali. Per Uriel, magnifica tigre bianca, avvenente nipote di Isolde e candidato alla reggenza in seguito al ritiro della nonna, il tempo della spensieratezza e delle avventure amorose sta per finire: deve lasciare la Tenuta e, insieme alla gemella Stella, mettersi alla ricerca della ragazza destinata a diventare la sua compagna; colei che non solo dovrà innamorarsi di lui, ma anche possedere quelle stesse capacità magiche di cui è dotata Isolde. Solo in questo modo Uriel potrà sperare di vincere la lotta per la successione, salire al potere e proteggere il proprio branco dalle minacce del mondo esterno.
È così che la giovane Dara – rimasta sola dopo l’incidente stradale che le ha portato via la famiglia – si ritroverà coinvolta in un mondo incredibile, combattuta fra il desiderio di tornare alla sua vita di sempre e l’enorme responsabilità di essere l’unica speranza per la Tenuta e per i suoi membri, ai quali presto si ritroverà indissolubilmente e perdutamente legata. Primo volume di una trilogia, tra scenari incantevoli, intrighi di potere, sentimenti e colpi di scena, Feline dà il benvenuto al lettore con un modern fantasy raffinato e completamente nuovo, dove restare fedeli a se stessi si rivela la battaglia più difficile.

    RECENSIONE    
Mentre scrivo la recensione non riesco a smettere di gesticolare, sembro una matta, perché davvero DAVVERO non potete capire quanto mi sia piaciuto! Ero fuori di testa quando l’ho finito e anche ora che ci ripenso sto peggio di quando lo stavo leggendo XD.
Ma cos’è questo libro?! COSA?! Mi ha rubato il cuore o meglio *ehehehe* Uriel me lo ha rubato, non potete capire quanto mi sono sentita inutile leggendo di Uriel così innamorato di Dara. E Chissene se è un incantesimo! Insomma. Dara. Io ti voglio bene, ma sei proprio scema.

 Ma che fai? Cioè ma l’hai visto Uriel?
ADORO QUESTA GIF. E VI GIURO CHE ERO UGUALE.

 No ma io sto uscendo matta. E dire che io l’ho solo letto, figuratevi se mi ritrovavo Uriel Davanti, secondo me morivo di autocombustione. Se non fosse stata notte fonda e non avessi avuto mia sorella accanto avrei tipo urlato : EDDAJE DARAAAAAA, MA COSA FAII NON CINCISCHIAREEE!!!
E intanto stavo morendo di autocombustione.

Mi sento davvero una persona orribile perché dovete sapere (mah, io che dico dovete sapere come se foste qui di fronte a me XD) che tipo durante le prime pagine dicevo: “Mah, non è chissà cosa, a venti pagine non mi ha catturata proprio”… Ah… Che ingenua sono stata!

Comunque mi sa che andrò per le lunghe stavolta perché non ho avuto la possibilità di imprecare e dire quello che pensavo di questo libro, quiindi…
Location: Germania! Da molti secoli vivono tante tribù di mutaforma, ogni clan ha delle regole rigidissime a capo di queste c’è Isolde, la Reggente e nonna di Uriel, Prossimo reggente e Stella, sua sorella.

Partiamo, ci sono capitoli alternati,  il primo Pov a cui prendiamo parte è quello di Uriel *sguardo ammiccante*,
 ce lo ritroviamo al fianco della sua gemella Stella diretti verso l’ufficio della loro nonna (Eh,no! Non pensate alle vostre nonnine che vi inducono a mangiare pure le sedie se voi non l’avete fatto)
 Cosa vorrà? La vecchia sta per morire e assolutamente deve assicurarsi che Uriel sia il degno successore del suo impero, MA non è così facile perché per diventarlo Dovrà trovare la sua Anima Gemella e la troverà grazie ad un amuleto, “L’occhio di Tigre”, prima del torneo che aprirà lo scontro tra i capi clan più forti e aggiudicarsi il ruolo di Reggente.
Qui entra in scena Dara, non ha più nessuno dopo che un incidente le ha portato via tutta la sua famiglia e alla richiesta di una sua amica di andare in campeggio decide di accettare per cambiare aria. Troviamo una giovane ferita, sola al mondo, così per svagarsi da tanto dolore decide di andare al falò sulla spiaggia quella stessa sera. Ed è lì che incontra Uriel e stella.
(Io se mi avessero rapito Stella e Uriel)

A questo punto devo aggiungere che Uriel non appena l’ha vista è praticamente scioccato, la vede e non ragiona più se non soffermandosi sul suo corpo, e vabeh Uriel ti abbiamo capito! *Uriel biricchino!*
Uriel è subito cotto, ma Dara… Dopo averla convinta ad allontanarsi dal falò, Uriel stella e Dara si addentrano nel bosco,e succede l’impensabile. Sembra che non siano soli e c’è un branco di mutaforma che li sta inseguendo, così senza perdere tempo si caricano in spalla Dara e fuggono via!

Da qui la storia sarà solo in salita, Dara seppur spaventata è costretta a conoscere la Reggente che le spiegherà ogni cosa, ma la nonnina non ha tenuto conto che la ragazza potesse essere tanto intelligente!
Sì, la Reggente le spiegherà tutto quello che è e la sua natura di strega ma non solo, le svelerà anche il suo compito come Anima gemella, ma dopo essere stata catturata poco a poco capisce che i mutaforma sono veri, che i suoi poteri sono veri e che al di fuori di quella tenuta ci sono persone che vogliono solo la sua morte per arrivare al potere. Dara avrà un legame fortissimo con Stella e anche con Uriel.

 Feline è quando i sentimenti prendono vita, da parole si trasformano in veri e propri attimi di pura emozione. Avete letto su i miei deliri perché a volte definiamo un libro un continuo alto e basso come nelle montagne russe, su e giù, ma la verità è che con Feline per me è stata una salita le prime pagine, e una discesa interminabile come quando stai cadendo ma non riesci a toccare il fondo e precipiti all’infinito, ti stringe lo stomaco in una morsa che non trovi le parole per descrivere come mi sono sentita.

E’ vero, quando ho cominciato a leggere Feline pensavo che l’avrei lasciato dopo poche pagine ma la verità è che dopo non sono più riuscita a smettere.
E’ una storia originalissima e la parte magica è meravigliosa, Dara è fantastica, Uriel illegale, Stelle perfetta e dolce anche! Isolde è Isolde… Leggetelo, sul serio. Non sono mai stata così seria.

MOMENTI RANDOM
Isolde dice a Dara di Essere l’anima gemella di Uriel

«Non ci sono altri come noi al mondo, siamo rimasti gli unici. Le leggi prevedono che Uriel si presenti con una compagna, che noi chiamiamo “anima”, alle prove che lo attenderanno, e tu sei qui per questo». Ero sconcertata, alzai lo sguardo verso Uriel e vidi che mi fissava. Il viso bellissimo sembrava scolpito nella roccia, non muoveva un muscolo. Mi veniva da ridere, cercai di trattenermi, ma non ce la feci. Fui colta da un attacco di ridarella impossibile da arrestare. - Feline

DARA UNA DI NOI. O almeno, chi è che a delle richieste a limite del credibile non ha riso?


«Voi mi avete rapita perché tuo nipote ha bisogno della fidanzata e io sarei quella strana?».

 (Non è che poi ti è andata così male, eh.)

Comunque sia, ho amato questo libro sia perché è stato intenso sia perché mi ha coinvolta in maniera assurda. In ogni scena non smettevo di ripetere DARA ma cosa fa?! Ma chissene, fregatene di tutti! Uriel è l’amore è dolcissimo, cucciolo, non puoi fargli patire l’inferno, io se fossi stata in te non so cosa avrei fatto o meglio, credo di saperlo ma poi dovrebbero censurarmi, ARGHH devo censurarmi da sola.

Ma cosa ti passa per la testa, cosa?
Prima che mi parta lo spoiler mi fermo.
Un colpo al cuore alla fine.

VI RENDETE CONTO?
Ero tipo a 20 pagine dalla fine e dicevo.. Ma mancano poche pagine come può finire tutto in venti pagine?

Mi fermo, breve ricerca.
Non è autoconclusivo. VOLEVO MORIRE (e voglio)
SONO DISTRUTTA

USCITE IL SEGUITO
 



12 commenti:

  1. Recensione bellissima Angela*-* Non smetto di ridere!E sicuramente aggiungerò Feline alla lista di libri da leggere ma aspetterò il seguito xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara, anche tu, non cincischiare e corri a leggere Feline <3

      Elimina
  2. Alla fine ero scioccata... a bocca aperta e si! Lo ammetto! Ho imprecato come un camionista fermo in tangenziale sotto il sole cocente d'agosto. Feline è semplicemente TROPPO!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Oddio!!! Adesso voglio leggerlo anch'io *-*

    RispondiElimina
  5. Complimenti per lo sclero,pardon recensione 😅😅
    Vedo che ti sei annoiata durante la lettura 😉😉
    Comunque avrei preferito fosse autoconclusivo,non leggo serie incomplete 😣

    RispondiElimina
  6. Complimenti per lo sclero,pardon recensione 😅😅
    Vedo che ti sei annoiata durante la lettura 😉😉
    Comunque avrei preferito fosse autoconclusivo,non leggo serie incomplete 😣

    RispondiElimina
  7. Angela, sto morendo dalle risate ahahahahah...
    La tua recensione è bellissima e originalissima direi...
    Si capisce che ti è piaciuto davvero tanto, non vedo l'ora di leggerlo anch'io sono troppo curiosaaaa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, beh, che vinca la migliore al giveaway <3 o la più fortunata :3

      Elimina

Sono felice che il post vi sia stato d'aiuto, grazie di cuore per essere passate, mi farebbe tantissimo piacere se lasciaste anche un piccolo segno del vostro passaggio <3